Covid-19 - Cinofila Verbano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Covid-19

Covid-19


Concetto di protezione "Covid-19"
Per i organizzatori di corsi per cani e conduttori di cani e
per l'addestramento sportivo con i cani nelle società  








.
Autore: Associazione cinologica formazioni Svizzera (ACFS)
Società cinologica svizzera, SCS


Ambito di applicazione esterno, nazionale
Versione corrente V03.02 RR/AR
Data di emissione 2.5.2020
Integrato da note USAV




CONCETTO DI PROTEZIONE PER I FORNITORI DI CORSI PER CANI E DI ADDESTRAMENTO SPORTIVO CON CANI PER QUANTO RIGUARDA COVID 19
Scopo e finalità del documento
Il presente concetto mostra ai responsabili le linee guida per l'esercizio delle loro attività. L'applicazione di queste linee guida ha lo scopo di contribuire a prevenire o contenere la diffusione del Coronavirus e di garantire la protezione della salute dei collaboratori e dei clienti, nonché di coloro che sono particolarmente a rischio. Il concetto di protezione sviluppato dal gruppo di lavoro USAV / SECO è stato adattato dall’ACFS alle esigenze dei fornitori di addestramento dei cani e integrato dalla SCS per l'addestramento sportivo.
Il concetto di protezione viene spiegato ai collaboratori. I collaboratori particolarmente a rischio vengono informati sui loro diritti e sulle misure di protezione all'interno dell'azienda.

Version: 22. Aprile 2020 BAG/SECO


S S sta per sostituzione, che nel caso della COVID-19 è possibile
soltanto tenendosi a sufficiente distanza (p. es. telelavoro).  
T T sta per misure tecniche
(p. es. lastre di vetro acrilico, posti di lavoro separati).  

O O sta per misure organizzative (p. es. team separati, modifica della pianificazione dei turni).  
P P sta per misure di protezione individuale (p. es. mascherine igieniche (mascherine chirurgiche / mascherine da sala operatoria)).  


1. IGIENE DELLE MANI
Misure
• Per la disinfezione delle mani, i dispenser di disinfettante devono essere collocati in luoghi idonei.
• Tutte le persone si puliscono le mani regolarmente.
• L'accoglienza avviene senza stretta di mano.
• I partecipanti non toccano un cane straniero.
• Dopo ogni lezione l'istruttore si pulisce le mani.
2. MANTENERE LA DISTANZA
Misure
• L’istruttore organizza gli esercizi in modo che la distanza di 2 metri possa essere mantenuta.
• Tutti i presenti devono mantenere la distanza di 2 metri su tutto l’area.
• Solo un cane alla volta è senza guinzaglio. Eccezioni per le classi di cuccioli (cani da contatto sociale).
2 a) LAVORO INEVITABILE CON UNA DISTANZA MENO DI 2 METRI
Misure
• In caso di problemi (ad esempio aggressioni), l’istruttore è autorizzato a scendere sotto i 2 m di distanza per un breve periodo di tempo.
3. PULIZIA
Misure
• Le toilette, compresi i relativi rubinetti, i dispenser di sapone, i dispenser di asciugamani ecc. vanno puliti e disinfettati regolarmente.
• Dopo ogni lezione le maniglie delle porte, ecc. vanno disinfettate.
• Gli asciugamani monouso e gli stracci per la pulizia devono essere smaltiti giornalmente.
4. PERSONE PARTICOLARMENTE A RISCHIO
Misure
• L’istruttore può proteggersi con maschere facciali e/o visiere.
5. AMMALATI DI COVID-19 SUL POSTO DI LAVORO
Misure
• Persone con sintomi di malattia non possono entrare nell'area e non possono partecipare alle lezioni.
• Gli animali delle famiglie con Covid non possono entrare nell’area e non possono partecipare alle lezioni.

6. SITUAZIONI DI LAVORO PARTICOLARI
Misure
• I partecipanti possono proteggersi con maschere facciali o visiere. (Acquisto da parte dei partecipanti).
• Ogni partecipante utilizza i propri oggetti motivazionali e altri utensili.
• I capannoni devono essere ventilate almeno 4 volte al giorno per circa 10 minuti.
7. INFORMAZIONI
Misure
• Tutti i partecipanti riceveranno anticipatamente il concetto di protezione via e-mail.
• L'attuale concetto di protezione sarà affisso anche all'ingresso del campo di addestramento.
8. GESTIONE
Misure
• I gruppi saranno divisi in anticipo dal responsabile. Convocazione per mail.
• Prima dell'inizio della lezione, l'istruttore spiegherà i punti fissi di questo concetto.
• Un protocollo con indicazione sull'ora della disinfezione deve essere esposto nei servizi igienici.
• Il responsabile tiene per ogni ora di esercizi un elenco dei partecipanti con nome, indirizzo e numero di telefono.
ALTRE MISURE DI PROTEZIONE
Misure (valide a partire dall'11 maggio 2020)
• Per i corsi di l'educazione/socializzazione, il numero di partecipanti deve essere adattato alle condizioni del terreno/capannone (raccomandazione per ogni binomio 50 m2).
• Per i corsi di istruzione/socializzazione che si svolgono in spazi pubblici, deve essere rispettato il numero massimo di 5 persone
• Nell'allenamento sportivo, il numero di presenti non deve superare 5 persone. (quattro binomi e un istruttore)
• I campi e i capannoni possono essere divisi per le sessioni di allenamento con una recinzione. (raccomandato per ogni gruppo di allenamento con quattro binomi e un istruttore di almeno 300 m2)
• Il flusso di persone nei campi / capannoni deve essere controllato in modo tale che la distanza minima reciproca di 2 m sia sempre garantita per tutti i presenti.
• I locali devono essere tenuti generalmente chiusi.
• Non vengono vendute bevande, ecc. Se la struttura dispone di un ristorante, questo può essere aperto secondo le disposizioni dell'UFSP, deve però avere un proprio concetto di protezione.
• Per l’arrivo e la partenza alle lezioni, la distanza di 2 m deve essere osservata.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu